Opinioni (da quattro soldi)

Il meglio di comunicazione e pubblicità. Secondo me.

Archive for the ‘eventi’ Category

Buon anno anche a loro

Posted by calliroe su gennaio 8, 2012

Capodanno è la girandola per eccellenza.

C’è chi inizia a programmarlo intorno a ferragosto, chi si lascia andare all’ispirazione del momento, chi il trentun sera inizia il giro di telefonate sulla rubrica del cellulare, nella speranza che qualcuno li inviti ad aggregarsi.
A Capodanno c’è la scuola di chi rimane a casa con gli amici, chi passa la sera sotto le lenzuola con la sua dolce metà, chi si lancia nel caos assordante delle discoteche.

Choose your poison, si direbbe.

Eppure, nessuno si ricorda della più mistrattata delle categorie.
Che in questo caso viene utilizzata per sensibilizzare tutti sull’opportunità di non guidare ubriachi, stonati, drogati, o semplicemente stanchi da un infinito veglione.

Io posso dirvi che sì, questo spot ha parlato proprio a me, collocata dal destino in una famiglia di persone, eufemisticamente, premurose.
Che ne pensate?

Advertising Agency: M&C Saatchi MENA, Beirut, Lebanon
Creative Director: Samer Younes
Associate Creative Director: Pierre Khoury
Senior Art Director: Rola Ghotmeh
Associate Art Director: Ibrahim Hamdan
Copywriter: Maya Macaron
Agency Producer: Joumana Haddad
Account Director: Shermine Hraoui
Senior Account Executive: Grace Zakka
Director: Hadi Syriani
DOP: Pedro Del Rey
Production: City Films, Beirut
Executive Producers: Marc Hadife, Joyce Hadife
Producer: Nadine Checrallah
Assistant Director: Dzovig Torikian
Editor: Mona Melhem
Colorist: Khalil Abourrousse
Online: Sebastien Leclercq / VTR Beirut
Actress: Claude Baz
Music: Harry Hadeshian
Published: December 2011

From adsoftheworld.com

Posted in eventi, pubblicità sociale | Leave a Comment »

Va tutto alla perfezione. (o no?)

Posted by calliroe su ottobre 30, 2008

L’astensionismo, si sa, è una piaga del sistema elettorale Americano, e quest’anno come poche altre volte nella storia si sente la necessità di coinvolgere quanto più largamente possibile la popolazione, perchè almeno questa volta, qualcosa cambi, o si solidifichi definitivamente.

Diverse sono le tecniche comunicative delle campagne elettorali made in USA, e vanno oltre la semplice creazione di slogan (“Yes, we can”, ormai è spopolato al punto di essere quasi un normale intercalare qui, nella Vecchia Europa) o di manifesti elettorali.

L’astensionismo fa paura anche e soprattutto agli aspiranti presidenti, ed ecco spuntare una serie di iniziative ironiche e intelligenti per coinvolgere il qualunquista medio.

Qui trovate una serie di ottimi manifesti in grado di mostrare quanto dietro ad ogni tematica politica ci sia una intera problematica da capire ,analizzare, e rispetto alla quale prendere posizione.
(l’intero sito, per altro, merita una visita http://www.thingsarefine.org)

Qui invece, moltissimi voti noti, semplicemente, ti spiegano perchè non vale la pena votare:

O no?

Posted in eventi, pubblicità sociale, thumbs up | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Droga gratis?

Posted by calliroe su febbraio 16, 2008

Durante il Super Bowl 2008, il momento in cui la maggior parte degli Americani si ritrova davanti allo schermo, sintonizzati sullo stesso canale (qualcosa come il nostro Festival di Sanremo, almeno una volta, diciamo), per la prima volta nella storia del programma è stato mandato in onda questo spot da 30 secondi di natura sociale.

Il momento della pubblicità nel Super Bowl ha sempre avuto un ruolo cruciale, e vi è sempre stata estrema attenzione su cosa si potesse mandare in onda: questo piccolo spot curato dalla Casa Bianca e dalla Patnership for a free drug America verte sulla testimonianza quasi “documentaristica” di uno spacciatore ormai fallito.

Il motivo è presto detto: i ragazzini non acquistano più le sue merci, non ne hanno bisogno, trovano quello che serve loro direttamente in casa, e gratis…nell’armadietto dei medicinali, infatti, sempre più spesso c’è un self service di sostanze chimiche e alteranti a portata di mano.

Il pay off è “Teens don’t need a drug dealer to get high, safeguard your prescriptions. Safeguard your teens”

[“Gli adolescenti non hanno bisogno di uno spacciatore per sballare, controlla le tue ricette, e salvaguarda i tuoi adolescenti”]

Via -e per maggiori informazioni- Duncan

Posted in droga, eventi, pubblicità sociale | Leave a Comment »

Gaudemus

Posted by calliroe su dicembre 3, 2007

Il mio GURU ha ricominciato a postare

Welcome back, Marc.

Posted in eventi, pubblicità sociale | 1 Comment »

La notte dei Pubblivori

Posted by calliroe su ottobre 26, 2007

Io a Milano, sabato 27 ottobre, ci sarò.

Vi porterò notizie, non so quanto buio sarà in sala, magari prenderò un paio di appunti.

Se qualcuno di voi legge e si trova là, lasci giù un commento, magari riusciremo ad incontrarci!

Posted in eventi | 1 Comment »