Opinioni (da quattro soldi)

Il meglio di comunicazione e pubblicità. Secondo me.

Con la bocca cucita

Posted by calliroe su ottobre 2, 2007

Adsoftheworld ci propone questa campagna contro gli abusi

06preview.jpg

“Le maggiori vittime di crimini sessuali non possono parlare. Parla tu per loro.”

Advertising Agency: D/Araújo, Florianópolis, Brazil
Creative Director: Edu Borges
Art Director: Alexandre Amaral
Copywriter: Igor Becker

Nei commenti, tuttavia, si segnala che l’idea era stata utilizzata da Amnesty per una campagna in Bielorussia:

amnesty_bialorus1.jpg

Cosa fare allora?

Biasimare per la mancanza di creatività o concordare sul fatto che una campagna efficace può essere benissimo riproposta in diversi contesti, auspicando un riscontro analogo?
Personalmente ritengo che la cosa più sensata, avendo alla mano i dati degli effetti di questo tipo di comunicazione sulla società, sia provare un risultato (si immagina positivo) anche in altre località e relativamente a problematiche analoghe…voi cosa ne pensate?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: